REGOLE GENERALI DI COMPORTAMENTO PER L'UTILIZZO DEL FORUM

Le seguenti regole di comportamento si applicano all’intera "community" del sito ilritorno.it; è di fondamentale importanza che dette regole siano lette con molta attenzione poiché la partecipazione alla community è subordinata alla loro esplicita approvazione.

La community si prefigge un duplice scopo:

  • stimolare un "cammino di espansione spirituale" fornendo elementi di riflessione per la continua crescita interiore, senza l’obbligo dell’appartenenza alle chiese;
  • favorire il dialogo tra appartenenti a comunità del panorama cristiano evangelico che si riconoscono ed accettano i nostri punti di fede di seguito illustrati.

Coloro i quali non condividessero il nostro credo sono comunque i benvenuti come membri e partecipanti alle discussioni di carattere generale, ma viene comunque richiesto il civile rispetto di questo credo anche se non condiviso.

CONDIZIONI DI CARATTERE GENERALE

L’iscrizione alla community è completamente gratuita ma subordinata all’accettazione delle regole di comportamento espresse nel presente documento. Chiunque decida di registrarsi a ilritorno.it dovrà esprimere, al momento della registrazione, piena accettazione delle clausole di seguito riportate. Le regole elencate si intendono da applicare a tutti i "topic" (argomenti), "post" (messaggi) così come alle eventuali "firme personalizzate", "nickname", "avatar" (immagine personale) e ad ogni elemento liberamente impostabile sul profilo personale.

La conoscenza ed il rispetto di semplici regole sono fondamentali per il buon funzionamento della community e consentono di sviluppare relazioni ordinate e pacifiche tra i partecipanti.
Sebbene i moderatori della community si impegnino a svolgere con ogni diligenza le loro funzioni di controllo e indirizzo, è opportuno precisare che ogni messaggio postato esprime soltanto il punto di vista dell’autore e pertanto l'amministratore del sito ilritorno.it non potrà essere ritenuto responsabile dei contenuti veicolati nei suddetti messaggi, né potrà rispondere di eventuali danni anche morali causati dall’uso di questa comunity sito o dei relativi servizi. L’Utente dichiara e garantisce inoltre di tenere indenne e manlevare ilritorno.it, l'amministratore responsabile nonché qualsivoglia figura impegnata nella gestione del sito da qualsiasi obbligo risarcitorio che possa originarsi a loro carico in relazione all’utilizzo del servizio da parte dell’Utente.

PUNTI DI FEDE

Crediamo che:

  • la Bibbia è l’ispirata Parola di Dio unica, infallibile ed autorevole regola per lo sviluppo della fede e della condotta cristiana;
  • Dio è uno, eterno, onnipotente, creatore e Signore di tutte le cose e che nella sua unità vi sono tre distinte persone: Padre, Figlio e Spirito Santo;
  • Gesù Cristo è il Figlio di Dio, perfettamente Dio e perfettamente uomo, concepito per mezzo dello Spirito Santo in seno alla vergine Maria; crediamo nella Sua vita senza peccato, nei Suoi miracoli, nella Sua morte vicaria come "prezzo di riscatto" per tutti gli uomini, nella Sua risurrezione, nella Sua ascensione alla destra del Padre quale unico mediatore, nel Suo personale ed imminente ritorno per i redenti e poi sulla terra in potenza e gloria per stabilire il Suo regno;
  • il ravvedimento e la fede nel prezioso sangue di Cristo siano indispensabili per la purificazione dal peccato di chiunque lo accetta come personale Salvatore e Signore;
  • la conseguenza di un reale ravvedimento e dell'accettazione della salvezza per grazia mediante la fede in Cristo deve produrre un nuovo atteggiamento di carità verso il prossimo e comportamenti concordi all’insegnamento biblico (nuova nascita);
  • la Chiesa, corpo mistico di Gesù Cristo, è costituita da tutti i credenti, rigenerati dallo Spirito Santo, che trascende ogni chiesa o movimento comunque organizzati, in quanto nessuna struttura esistente sulla terra rappresenta unicamente ed appieno il corpo mistico di Cristo;
  • la resurrezione dei morti condurrà alla glorificazione dei redenti che avranno perseverato fino alla fine ed alla condanna di quanti avranno rigettato la salvezza offerta per grazia mediante il sacrificio di Cristo.

CONTENUTI NON AMMESSI

Non saranno ammessi topic aperti con il solo evidente scopo di utilizzare il forum come veicolo di propaganda e diffusione di dottrine e/o convinzioni contrarie ai nostri punti di fede. Non è ammessa alcuna attività di proselitismo in favore di gruppi o confessioni religiose che non possano riconoscersi nei nostri punti di fede. Inoltre, non saranno ammessi messaggi tendenti ad incoraggiare l’abbandono di chiese, denominazioni o altre realtà evangeliche comunque denominate, in favore di altre realtà, anche se nello stesso ambito evangelico.
I contenuti non ammessi si estendono anche ai messaggi privati scambiati tra gli utenti della comunity mediante le funzioni disponibili sul forum (qualora consentite). Questi messaggi non sono moderati, ma in caso di contestazione lo staff potrà verificarne il contenuto e comminare la sanzione prevista per questo tipo di infrazione.

Non sono inoltre ammessi contenuti che:

  • abbiano contenuto blasfemo o volgare;
  • possano incitare alla violenza o al compimento di atti contrari alla legge italiana;
  • diffondano dati personali e/o altre informazioni riservate, senza esplicita autorizzazione dei soggetti interessati;
  • forniscano link a siti pornografici, di pirateria, hacking e simili, e comunque incoraggino o sostengano tali pratiche;
  • trattino qualsiasi altro argomento ritenuto non idoneo allo spirito della community o sia comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti;
  • contengano attacchi personali, messaggi ingiuriosi, diffamatori e che comunque possano offendere la sensibilità di altri utenti;
  • contengano espressioni ingiuriose su qualsiasi religione, convinzione filosofica, fede politica, etc..;
  • siano esageratamente lunghi e/o ripetitivi, anche in relazione all’argomento trattato;
  • incoraggino diffidenza, sfiducia o aperta contestazione nei confronti dei moderatori e/o amministratori della community o che incoraggino l’inosservanza delle presenti regole di comportamento.

REGOLE DI CONDOTTA DELL'ISCRITTO

L’utente conviene e concorda che qualsiasi informazione, immagine o contenuto di qualsiasi altro tipo, che venga condiviso sul forum, rientra nella disponibilità e nell'esclusiva responsabilità del soggetto che effettua la condivisione pertanto ilritorno.it non ne garantisce la veridicità, la correttezza o la qualità degli stessi e declina le responsabilità di ogni ordine e grado nei confronti degli stessi. L’Utente riconosce che nonostante le diverse regole imposte da ilritorno.it e le attività di moderazione poste in essere potrebbe trovare contenuti, sfuggiti ai moderatori del forum, che possono risultare offensivi, indecenti o comunque reprensibili; in nessun caso e per nessuna ragione ilritorno.it potrà essere ritenuto responsabile per i contenuti inclusi nonché, a mero titolo esemplificativo, per eventuali errori e/o omissioni nei contenuti, o per eventuali danni occorsi in conseguenza dell’utilizzo di contenuti reperiti, trasmessi o diffusi tramite i servizi della community.
Gli utenti sono chiamati inoltre a limitare il numero giornaliero dei post all’interno di ogni singolo topic e il numero dei nuovi topic in modo da dare spazio anche ad altri utenti e favorire lo scorrere delle discussioni.

Interventi degli amministratori e/o moderatori
Il corretto funzionamento della community è affidato a moderatori e amministratori che vigilano affinché ogni dibattito si svolga nel modo più civile e razionale. In tutti i loro interventi, gli amministratori e/o moderatori si ispireranno a criteri di tolleranza e collaborazione con gli utenti. In caso di necessità, gli amministratori e/o moderatori potranno procedere, secondo la gravità dell’infrazione:

  • al semplice richiamo, pubblico o privato, dell’utente interessato;
  • alla modifica del messaggio ritenuto non accettabile, o alla sua cancellazione;
  • al blocco o cancellazione del topic proposto;
  • al banning temporaneo o definitivo dell’utente.

L’operato di amministratori e moderatori è insindacabile dagli utenti.
Gli utenti che non condividano l’operato dei moderatori e/o amministratori potranno comunque chiedere chiarimenti ed esporre le proprie considerazioni, ma dovranno farlo in via privata (e-mail, messaggi interni, o altro mezzo). È consentito aprire un solo topic per argomento. Qualora un utente insista nella contestazione contro l’operato dei moderatori/amministratori oltre il limite consentito verrà immediatamente bannato. Ove sia ritenuto opportuno, amministratori e/o moderatori potranno a loro discrezione fornire spiegazioni pubbliche e/o private circa il loro operato, al fine di mantenere rapporti leali e cordiali con tutti gli utenti.

Banning utenti
Qualora un utente venga bannato dal forum, non può reiscriversi con altro nickname; su questo forum non vengono bannati i nickname ma le persone, per evidenti ragioni. Qualora un utente bannato si reiscriva alla community senza il consenso dell’amministratore, e venga scoperto, verrà nuovamente bannato.

CONSIDERAZIONI RELATIVE ALLA PRIVACY

Con la registrazione al sito e l'utilizzo del forum l'utente accetta le condizioni consultabili al link: Informativa Privacy

I nostri server registrano automaticamente informazioni sulle azioni intraprese dagli utenti nei nostri forum. Queste informazioni includono l’indirizzo IP dell’utente e sono informazioni standard raccolte dalla maggior parte dei server Web. Quando l’utente completa la registrazione, il nostro software registra automaticamente anche l’indirizzo IP nel profilo dell’utente. Si ricorda che qualsiasi informazione divulgata nei forum non protetti da password diventa informazione pubblica; si richiede quindi massima cautela nel divulgare informazioni strettamente personali.

Scegliendo di registrarsi come utente, si esprime il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati volontariamente inseriti nel proprio "Profilo personale", limitatamente ai fini connessi alla gestione operativa e amministrativa del servizio e alla loro pubblicazione (esclusivamente all’interno del sito).
Come già specificato ogni utente è responsabile dei contenuti dei propri messaggi e decidendo di renderli pubblici tramite il forum non potrà più considerare i suoi scritti “privati”, potrà però chiedere che vengano modificati o può farlo egli stesso qualora sia abilitato. In ogni caso non potrà richiedere la cancellazione di tutti i suoi messaggi perchè questo renderebbe impossibile la lettura delle discussioni in cui è intervenuto o provocherebbe la cancellazione di intere discussioni, ledendo gli altri partecipanti. Ovviamente, l’utente può chiedere in qualsiasi momento l’annullamento della propria registrazione e la cancellazione dei suoi dati anagrafici dai nostri archivi.

Procedendo con la registrazione al forum il regolamento viene dichiarato accettato in tutte le sue parti dall’utente. Per ovvi motivi, il regolamento potrà essere aggiornato in qualsiasi momento, per meglio adattarne i contenuti all’evolversi della community medesima. Eventuali modifiche di particolare importanza saranno portate a conoscenza degli utenti della community, con l’inserimento di un idoneo messaggio nella pagina di benvenuto. Il mantenimento dell’iscrizione anche dopo la data di tale pubblicazione implica la tacita accettazione delle modifiche in questione. Gli utenti sono comunque invitati a verificare periodicamente la presenza di nuove norme all’interno del regolamento della community.

CONDIZIONI D'USO  DEI CONTENUTI PUBBLICATI SUL SITO

Tutti i nostri scritti sono di fede cristiana evangelica libera, non sono commerciabili, non hanno fini di lucro, non c'è proselitismo, sono redatti per il solo studio personale a cura della "Piccola Iniziativa Cristiana” di Renzo Ronca.

NOTE PER L’EVENTUALE UTILIZZO DEL NOSTRO MATERIALE PUBBLICATO NEL SITO

I diritti di tutto il materiale contenuto nel sito sono riservati, non commerciabili e pensati per gli studi personali di tipo edificante cristiano; tuttavia I TESTI SONO SCARICABILI E COPIABILI LIBERAMENTE RISPETTANDO QUESTE SEMPLICI AVVERTENZE:
  1. La pubblicazione non deve essere legata ad iniziative aventi scopo di lucro, in armonia con le parole nel Vangelo di Matteo 10:8: "gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date".
  2. Sia citato sempre il link del nostro sito www.ilritorno.it  (o quello specifico della pagina interessata tratta dal ns  sito)
  3. Il contesto su cui viene introdotto il materiale sia sempre di sana edificazione cristiana e mai denigratorio o di aspra confutazione polemica tra le varie dottrine;
  4. Sia evitato di apportare modifiche al materiale.

NOTE PER CHIUNQUE CI SCRIVE

Alcune parti delle domande sulle interpretazioni bibliche che ci pervengono, ritenute opportune per l’edificazione comunepotrebbero venire utilizzate nel bollettino come spunti per riflessioni più ampie di tipo cristiano (con la dovuta riservatezza, senza citare il nome di chi le ha scritte, salvo richiesta). 

AVVERTENZE

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica in quanto gli aggiornamenti che di volta in volta si rendono necessari sono appositamente avulsi dal contesto che afferisce i canoni della periodicità.
Esso non può pertanto essere considerato quale prodotto editoriale ai sensi della legge 7 marzo 2001, n. 62. L'ideatore si richiama invece al dettato della carta costituzionale italiana che sancisce, con l'art. 21, il diritto universalmente riconosciuto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto ed ogni altro mezzo di diffusione, purché non contenente elementi che integrino ipotesi di reato sulla base delle leggi penali.
 

In ipotesi che scritti ovvero immagini od altro materiale divulgato tra quanto reperito in rete siano tutelati da copyright, chiunque ne dovesse avere contezza è pregato di darne immediata notizia citando gli estremi della registrazione, così da porre l'ideatore ed ogni altro soggetto che con lui collabori, nelle condizioni di rimuovere senza ritardo la documentazione protetta.

Le eventuali notizie di carattere giornalistico alle quali è possibile accedere dall'apposita finestra di questo sito, non appartengono in alcun modo ai responsabili dello stesso, né ad altre persone fisiche ovvero soggetti privati e/o pubblici che con loro intrattengano rapporti. L'apertura di tale finestra informativa è rigorosamente no-profit ed i suoi contenuti sono prerogativa esclusiva della organizzazione che ne ha dato la disponibilità.
Come accennato nelle avvertenze di cui sopra, a volte utilizziamo immagini prese da internet, e spesso non facciamo in tempo a chiedere i permessi. Può capitare che l'autore, anche se non protetto da copyright, non lo gradisca.  Eventualmente ce ne scusiamo, ci scriva e la toglieremo subito.

Per ogni contatto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso.
Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie; altrimenti è possibile abbandonare il sito.