Bollettino libero cristiano evangelico  della "Piccola Iniziativa Cristiana" a cui tutti possono partecipare utile per la riflessione e lo studio biblico

 

PERCHE’ ENOC ED ELIA FURONO RAPITI?   PERCHE’ L’ASCENSIONE DI GESU’?

di Renzo Ronca - (12-12-11)- 4-3-13 (Livello 1 su 5)

 

 

 

(Rapim-elaboraz)

 

 

 

Non credo che nella Bibbia esistano dei fatti e dei passi insignificanti o  casuali. Si impara presto, leggendola, che in essa tutto ha un senso preciso, un significato che si rivela man mano che cresciamo nella fede.

Tutta la Scrittura è una preparazione nostra.

Tale preparazione ha sempre come obiettivo la salvezza. Salvezza a diversi livelli: dal nemico delle tribù di  Israele in epoche storiche precise al significato più profondo del nemico che era dentro Israele, cioè l’inganno che lo allontanava dall’amore del Padre.

Tale preparazione ha diversi piani temporali: il momento storico in cui una profezia veniva fatta; il momento in cui il Messia verrà a rapire la Sua Chiesa ; il momento in cui il Signore ternerà a giudicare il mondo.

Mettiamo insieme adesso questi tre eventi di Enoc, di Elia e di Gesù:

Enoc camminò con Dio; poi scomparve, perché Dio lo prese. (Genesi 5:24) - Per fede Enoc fu rapito perché non vedesse la morte; e non fu più trovato, perché Dio lo aveva portato via; infatti prima che fosse portato via ebbe la testimonianza di essere stato gradito a Dio. (Ebrei 11:5);

1 Quando il SIGNORE volle rapire in cielo Elia in un turbine […] 11 Essi continuarono a camminare discorrendo insieme, quand'ecco un carro di fuoco e dei cavalli di fuoco che li separarono l'uno dall'altro, ed Elia salì al cielo in un turbine.  (2Re 2:1, 11)

Dette queste cose, mentre essi guardavano, [Gesù] fu elevato; e una nuvola, accogliendolo, lo sottrasse ai loro sguardi.  (Atti 1:9)

Enoc ed Elia furono rapiti al cielo senza passare attraverso la morte. Gesù risorto  fu elevato in cielo.

Cosa rappresentano per noi questi eventi?

I rapimenti di Enoc ed Elia sono una prefigurazione, un annuncio di ciò che sta per avvenire: La Chiesa di Dio sarà rapita.

In questa Chiesa siamo anche noi perché non ha una etichetta, una denominazione specifica, ma è un corpo composto di anime individualmente scelte tra coloro che amano sinceramente il Signore. In essa dunque ci puoi essere anche tu se segui gli insegnamenti del Cristo.

Gesù risorto poteva subito andare in cielo, in un secondo, ma se si è mostrato ai suoi discepoli mentre veniva sollevato un motivo c’è: Egli voleva indicare una strada, una via, mostrare un esempio di quanto poi sarebbe successo anche a noi.

«Il vostro cuore non sia turbato; abbiate fede in Dio, e abbiate fede anche in me!
Nella casa del Padre mio ci sono molte dimore; se no, vi avrei detto forse che io vado a prepararvi un luogo? Quando sarò andato e vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinché dove sono io, siate anche voi (Giov. 14:1-3)

 

 

 Pag precedente   - Pag seguente  -    Indice "Ultimi Tempi - Ritorno del Signore"   -   Home

 

 

 

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica - vedi AVVERTENZE