«Giubila, o sterile, che non partorivi […] Allarga il luogo della tua tenda  […] perché ti espanderai a destra e a sinistra; […] Non temere, perché non sarai confusa […] poiché il tuo creatore è il tuo sposo […] Tutti i tuoi figli saranno ammaestrati dall'Eterno, e grande sarà la pace dei tuoi figli [...] (Isaia 54)

Il maturare dei tempi di Dio rivela il Suo amore per noi in maniera sempre più evidente e prorompente. Ci sono periodi dove il nostro cammino è incerto e solitario come dentro una galleria oscura; poi ecco che compare all'improvviso un immenso giardino pieno di fiori e di frutti, dove il vento è gradevole e l’aria è profumata. E ci dimentichiamo dell’oscurità e della solitudine di prima: ce l’abbiamo fatta! Siamo riusciti a resistere! Ecco il nostro Signore che ci abbraccia! Ecco i nostri fratelli che vengono numerosi dai deserti della solitudine ad ascoltare le cose di Dio! Che meraviglioso giorno sarà!!!

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso.
Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie; altrimenti è possibile abbandonare il sito.