Seguendo l’esempio della volta precedente dell’albero da potare, riguardo al “RAMO del pretendere da Dio TROPPI DIRITTI”, proseguiamo in una dettagliata analisi di ciò che può nascondersi dietro il mormorio, lo scontento, l’autocommiserazione, la contestazione, l’accusa, quando la strategia è sospinta dall’Ingannatore. Ci serviremo del libro dei Numeri, che cercheremo di spiegare prima in modo generale poi in tre episodi nei capitoli 11 e 12, focalizzandoci sul “parlare male contro Mosè di Miriam ed Aronne”. Ogni tanto nella narrazione faremo riferimento ai giorni d’oggi, perché la tecnica satanica si ripete e diverrà negli ultimi tempi sempre più globale.

Buona visione.


Elenco delle puntate precedenti:

151) POTATURA RISOLUTA DELLE CHIESE UTILE PER IL BUON RIMANENTE FEDELE – Parte 3

47) "POTATURA" DEI CREDENTI PRIMA DEL LORO RAPIMENTO - Parte 2

46) "POTATURA" DEI CREDENTI PRIMA DEL LORO RAPIMENTO - Parte 1

Sorry, this website uses features that your browser doesn’t support. Upgrade to a newer version of Firefox, Chrome, Safari, or Edge and you’ll be all set.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso.
Proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookie; altrimenti è possibile abbandonare il sito.