Bollettino libero cristiano evangelico  dell'Associazione ONLUS  "Piccola Iniziativa Cristiana" a cui tutti possono partecipare utile per la riflessione e lo studio biblico

 

 

L’ARMONIA DELLO SPIRITO SANTO NELLE CHIESE - Sintonia tra le denominazioni 

Da “Abbiate tra voi un medesimo sentimento” – n. 4

di Renzo Ronca 19-9-11

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Parleremo adesso dell’armonia dello Spirito Santo che sa regolare i tempi e le intonazioni:  a) tra le varie chiese, b) all’interno di ogni singola chiesa, c) nella distribuzione equilibrata dei doni.

 

a) Sintonia tra denominazioni

 

Una volta ho visto un bello spettacolo musicale alla televisione: da una regia centrale a Roma, orchestre e cantanti di diverse parti del mondo New York, Londra, Parigi, ecc, erano collegate in diretta in un megaspettacolo e si intrecciavano in un ottimo mixage[1] proseguendo gli uni le musiche dell’altro in diversi modi, fino a suonare la stessa musica tutti insieme.

 

Ecco, pensiamo adesso a queste varie orchestre e cantanti nelle diverse parti del mondo: se non ci fosse stata una regia centralizzata che dava il via e regolava nel tempo giusto la loro musica, come avrebbero potuto suonare in sintonia? Magari uno iniziava, l’altro era a metà ed un altro aveva già finito.

 

Se il regista dei tempi è Dio Padre, il Direttore che regola il mixage è lo Spirito Santo. Le varie orchestre e cantanti nel mondo sono le denominazioni cristiane (Vedi lo schema accanto al titolo).

 

Questa regià è fondamentale per la nostra vita perché la realtà infelice dei nostri tempi vede parecchie chiese cristiane  (anche quelle evangeliche di risveglio che mettono al centro la guida dello Spirito Santo), divise tra loro, chiuse, non comunicanti (quando non sono addirittura in competizione o in polemica). Ora tutti i cristiani sanno che Gesù tornerà per venirci a prendere.[2] Ma come capire i tempi, come prepararci per essere pronti tutti insieme? Noi non comunichiamo tra chiese, ma lo Spirito Santo comunica a tutti. E’ Lui il Direttore del mixage, il Maestro che invia i giusti segnali ad ogni denominazione affinché si prepari in armonia con le altre denominazioni. E’ una attività meravigliosa d’amore perché

 “[Dio] vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità” (1Timoteo 2:4)

 

Le divisioni interiori di un’anima o all’interno di a chiesa o tra chiese diverse, devono essere superate dall’amore di Dio che tutto unisce in Cristo Gesù:

 

1 Cor 1:10 Ora, fratelli, vi esorto, nel nome del Signore nostro Gesù Cristo, ad aver tutti un medesimo parlare e a non aver divisioni tra di voi, ma a stare perfettamente uniti nel medesimo modo di pensare e di sentire. 11 Infatti, fratelli miei, mi è stato riferito da quelli di casa Cloe che tra di voi ci sono contese. 12 Voglio dire che ciascuno di voi dichiara: «Io sono di Paolo»; «io, di Apollo»; «io, di Cefa»; «io, di Cristo». 13 Cristo è forse diviso? Paolo è stato forse crocifisso per voi? O siete voi stati battezzati nel nome di Paolo?

Negli ultimi tempi messianici, ovvero quelli che stiamo vivendo adesso, l'opera dello Spirito Santo sarà sempre più importante. Uno dei motivi è proprio questo: passare oltre le divisioni umane per unirci. Prepararci tutti, avvisarci, farci trovare pronti per il ritorno di Gesù. Un gesto d'amore. Non sciupiamolo per divergenze anacronistiche di elementi non fondamentali della dottrina.

 

Pag. precedente  -  Pag. successiva   -  Indice studi biblici  -  Home

 

 


[1]

missàggio [adattam. del fr. mixage]. […]  2. Per estens., nella tecnica radiofonica e televisiva, il procedimento con cui due o più registrazioni sono fuse in un unico supporto. (Treccani)

[2]

Giovanni 14:3 - Quando sarò andato e vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinché dove sono io, siate anche voi;

 

 

 

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica - vedi AVVERTENZE