Bollettino libero cristiano evangelico  dell'Associazione ONLUS  "Piccola Iniziativa Cristiana" a cui tutti possono partecipare utile per la riflessione e lo studio biblico

 

Preghiamo per il papà della sorella Damaris e tutta la sua famiglia

1-6-10

“Siate sempre gioiosi; non cessate mai di pregare; in ogni cosa rendete grazie, perché questa è la volontà di Dio in Cristo Gesù verso di voi.” 1 Tessalonicesi 5: 16 a 18

La preghiera è  il nostro unico sostegno, il nostro punto di forza perché ci mette direttamente in contatto con Dio. Per questo motivo non dobbiamo mai smettere di pregare gli uni per gli altri, rendendo grazie a Dio per ogni cosa.

Cari fratelli e sorelle, vi chiedo di pregare per mio papà che si trova da alcuni giorni in ospedale. Purtroppo la leucemia, che data l’età si era ormai cronicizzata, ultimamente  è molto peggiorata. Il midollo osseo non produce  più ed è praticamente senza difese. Sta facendo molte trasfusioni, ma per il momento senza alcun risultato evidente. E’ molto debole e stanco, ma grazie a Dio, anche nella sua malattia è fiducioso nel Signore. Si sente molto consolato dai versetti che molto spesso leggiamo assieme, di Giovanni 10: 25 a 30. Ogni volta che ripensa a quei versetti si commuove profondamente e la gioia di Dio pervade il suo cuore.

 “Le mie pecore ascoltano la mia voce, io le conosco ed esse mi seguono; e io do loro la vita eterna e non periranno mai, e nessuno le rapirà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, è più grande di tutti; e nessuno le può rapire dalla mano del Padre mio. Io e il Padre siamo uno”.Giovanni10: 27 a 30

Avere la certezza, che niente e nessuno  potrà mai rapirci dalla mano nel nostro  Padre  Celeste  è qualcosa di meraviglioso..anche nella malattia e nel dolore Lui è li accanto a noi e non ci lascerà mai!Lode a Dio!

Ringraziandovi, vi saluto nell’amore di Gesù.

Damaris

 

Indice "spazioaperto" - Home

 

 

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica - vedi AVVERTENZE