Bollettino libero cristiano evangelico  della "Piccola Iniziativa Cristiana" a cui tutti possono partecipare utile per la riflessione e lo studio biblico

 

 

Gli indemoniati Ghergheseni : PERCHE’ NEI MAIALI, E PERCHE’ SI BUTTARONO IN MARE? - RR (25-12-08) 27-5-14 - (Livello 1 su 5)

 

E quando giunse all'altra riva, nella regione dei Ghergheseni, gli si fecero incontro due indemoniati, usciti dai sepolcri, tanto furiosi che nessuno poteva passare per quella via.

Ed ecco, essi si misero a gridare, dicendo: «Che vi è tra noi e te, o Gesù, Figlio di Dio? Sei tu venuto qui, per tormentarci prima del tempo?».

Non lontano da loro, vi era un grande branco di porci che pascolava.

E i demoni lo pregavano, dicendo: «Se tu ci scacci, permettici di andare in quel branco di porci».

Ed egli disse loro: «Andate!». Così essi, usciti, se ne andarono in quel branco di porci, ed ecco tutto quel branco di porci si precipitò dal dirupo nel mare, e morirono nelle acque. (Matteo 8:28-32)

 

 

Questo passo mi ha sempre suscitato due domande: perché Gesù permette ai demoni di entrare nei maiali? E perché questi poi si gettano in mare e muoiono?

Mettendo insieme le opinioni di due cari fratelli penso che possiamo azzardare una buona risposta:

 

Perché i maiali?  Bisogna sempre cercare di ragionare con la mentalità del tempo e del luogo di chi scrive; siamo in medioriente ed il maiale è considerato un animale impuro, per i giudei in modo particolare.[1] Gesù voleva anche rimproverare quei giudei che ne facevano allevamento e commercio. (Corrado A.)

 

Perché si gettano in mare?  La parola del Signore più volte ci fa capire che i demoni risiedono in luoghi aridi[2] dove c’è molta arsura. Quando il demone (creatura spirituale) entra in un corpo fisico, questo risente immediatamente della terribile situazione propria dei demoni e in questo malessere psico-fisico reagisce come può. I maiali essendo animali molto istintivi avvertendo all’improvviso questo stato di aridità e di arsura hanno provato paura e la prima maniera per loro di reagire a quello stato insopportabile era di cercare l’acqua; per questo si sono subito precipitati in mare. (Marco Bacchiocchi)


 

Indice riflessioni in pillole   -   Home

 


[1] Deuteronomio 14:8 anche il porco, che ha lo zoccolo spaccato ma non rumina, è impuro per voi. Non mangerete la loro carne e non toccherete i loro corpi morti. (anche Lev 11:7; Isaia 65:4; 66:3; 66:17.

 

[2] Matteo 12:43 Ora, quando lo spirito immondo è uscito da un uomo, vaga per luoghi aridi, cercando riposo e non lo trova. (anche Luca 11:24)

 

 

 

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica - vedi AVVERTENZE