Bollettino libero cristiano evangelico  dell'Associazione ONLUS  "Piccola Iniziativa Cristiana" a cui tutti possono partecipare utile per la riflessione e lo studio biblico

 

USCITE DAL SISTEMA CORROTTO! NON VENGA MENO IL VOSTRO CUORE!

di Renzo Ronca - 28-1-12 

 

 

Uscite di mezzo ad essa, o popolo mio, e salvi ciascuno la propria vita davanti all'ardente ira dell'Eterno. Non venga meno il vostro cuore e non spaventatevi delle notizie che si udranno nel paese, perché un anno giungerà una notizia e l'anno dopo un'altra notizia. Non venga meno il vostro cuore e non spaventatevi delle notizie che si udranno nel paese, perché un anno giungerà una notizia e l'anno dopo un'altra notizia. Ci sarà nel paese violenza, dominatore contro dominatore. (Geremia 45-46)

 

salvi ciascuno la propria vita davanti all'ardente ira dell'Eterno

la frase è scritta secondo la mentalità giudaica e nel nostro sistema occidentale suonerebbe così: “se seguite la modalità presente morirete perché ciò che è senza Dio è destinata a distruggersi. Perché volete morire? Dovete pensare a salvarvi da questa linea caotica suicida”

 

Uscite di mezzo ad essa,

Il primo passo è togliersi dalla diretta influenza malefica di “Babilonia”, corrotto sistema di cose politico, sociale, religioso e mediatico. Per fare questo occorre motivazione, impegno e volontà.

 

Non venga meno il vostro cuore e non spaventatevi delle notizie che si udranno nel paese, perché un anno giungerà una notizia e l'anno dopo un'altra notizia. Ci sarà nel paese violenza, dominatore contro dominatore.

Il Signore spesso ci dice quello che sta per succedere; lo fa perché possiamo essere preparati correre ai ripari. Ciò che succede è: alternanza di poteri in guerra tra loro; violenza in molte forme, anche psicologica e verbale; tante notizie veloci e contraddittorie, una dopo l’altra, una contraria all’altra. Di fronte a tutto questo polverone non dobbiamo scoraggiarci né avere paura.

 

o popolo mio

Il senso di appartenenza a Dio e di comunione con i fratelli è la forza e la consolazione nostra. La nostra vita è cara al Signore. Allora che ci costa seguire i Suoi consigli se sono per il nostro bene?

 

 Indice riflessioni in pillole   -   Home

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica - vedi AVVERTENZE