Bollettino libero cristiano evangelico  della "Piccola Iniziativa Cristiana" a cui tutti possono partecipare utile per la riflessione e lo studio biblico

 

Chiese classiche e settoriali, nessuna è perfetta

di Renzo Ronca - 1-7-12

 

 

DOMANDA: che significa chiesa classica e non troppo settoriale? che cosa e' la chiesa classica e quella settoriale?

 

\\ Tu sai che vi sono parecchi tipi di chiese evangeliche con nomi diversi. Vengono chiamate “denominazioni”. Per esempio la chiesa pentecostale ADI è una chiesa cristiana con denominazione “pentecostale ADI” (adi vuol dire Assemblee di Dio in Italia); Tra tutte le chiese evangeliche ci sono quelle più antiche, che hanno un andamento che segue le cose principali del protestantesimo da quando iniziò con Martin Lutero. Lutero era un prete cattolico un insegnante, che poi si staccò dal cattolicesimo e da lui nacque il protestantesimo. Queste chiese più vecchie sono anche chiamate tradizionali (nel senso della prima tradizione protestante) tra queste abbiamo Valdesi, Metodisti, Battisti, ecc. Poi vi sono chiese più moderne chiamate "di risveglio" perché hanno tentato di ricordare al mondo ceh esiste una Spirito Santo che guida tutte le chiese. Alcune sono davvero interessanti, altre però a volte seguono insegnamenti “settoriali” cioè che si basano solo su alcuni “settori”, solo su alcune parti del Vangelo, dimenticando che la Bibbia è un insieme. E’ come se in una foto vedessero il particolare e non vedessero il panorama d’insieme. Secondo me è impossibile trovare la denominazione “giusta” e non ci dobbiamo perdere troppo attorno a questa ricerca. O chiese vecchie o chiese nuove, nessuna è perfetta. Ogni denominazione avrà pregi e difetti. Noi dovremmo essere bravi a mantenere l’essenziale degli insegnamenti evangelici senza complicarci la vita con divisioni dovute a cose non essenziali dal punto di vista della salvezza.

Tu non ti preoccupare troppo dei nomi: gli studiosi si inventano tanti nomi e poi alla fine non sono mai d’accordo nemmeno su quelli. Diciamo così: di chiese ce ne sono tante e nessuna è perfetta. Le chiese nel mondo sono fatte di uomini e a volte possono anche dare dottrine sbagliate. Noi invece procediamo per fede in Cristo Gesù, facendo del nostro meglio, e cercando di capire le cose principali. Il Signore ci aiuterà a capirle un poco alla volta.  Per le cose più difficili invece quando tornerà il Signore ci spiegherà meglio tutto quanto.

 

 

 

Correlazioni:

QUANDO CAMBIARE CHIESA

“NON CREDO NELLA MIA CHIESA, PERO' MI CI TROVO BENE”

Resistete fermi nella fede

 

 

Indice posta -   Home  

per porre domande scrivere a mispic@email.it sarà mantenuta la privacy

 

 

 

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica - vedi AVVERTENZE