Bollettino libero cristiano evangelico  dell'Associazione ONLUS  "Piccola Iniziativa Cristiana" a cui tutti possono partecipare utile per la riflessione e lo studio biblico

 

Nuova influenza e pressing giornalistici che mettono paura – cosa fare?

Renzo Ronca 24-7-09

 

Stiamo seguendo l’evolversi di questa nuova influenza dal suo inizio[1] riportandone fedelmente le agenzie di stampa. Penso sia il momento di iniziare qualche riflessione: Abbiamo come l’impressione che ci sia ormai una certa abitudine a drammatizzare (o a “gonfiare”?)  gli arrivi delle influenze stagionali. Se in parte questo sembra motivato dalla virulenza dei virus che mutano e diventano sempre più resistenti, dall’altra però, visti gli enormi interessi in gioco delle multinazionali farmaceutiche e le capacità che ci sono oggi di influenzare la popolazione mondiale con i media, non mi meraviglierebbe una certa strategia cinica e furbetta per poter “obbligare” tutti alla vaccinazione e vendere di più. Inghilterra, Francia e Germania hanno già predisposto una “copertura totale” per i loro abitanti(TG); questo significa l’acquisto dalle multinazionali di un vaccino a testa. Non so se vi rendete conto dei miliardi che si spenderanno.

 Non tutti però sono d’accordo su queste necessità globali. Il farmacologo Silvio Garattini dice che il virus, nonostante tutto, ha un livello di bassa aggressività clinica e che se manterrà questa virulenza "non c'é la necessità di vaccinare tutta la popolazione…. per la corsa ai vaccini c'é, certamente, una grande pressione da parte delle industrie, che da tale corsa trarranno molte risorse economiche".[2]  Una giornalista investigativa austriaca, Jane Burgermeister, arriva ad accusare L’Organizzaz mond della sanità (OMS) e persino l’ONU di bioterrorismo con l’intenzione di provocare un massacro tramite la manipolazione dei vaccini.[3]

 Noi assistiamo dunque a notizie contrastanti (come del resto ormai siamo abituati a sentire su tutto) e allora come dobbiamo comportarci in questa ed in altre situazioni?

 La Scrittura ci risponde in modo molto chiaro:

 Il vostro cuore non si avvilisca, non vi spaventate delle voci che si udranno nel paese; poiché un anno correrà una voce e l'anno seguente correrà un'altra voce; ci sarà nel paese violenza, dominatore contro dominatore. (Ger 51:46)

 Come già accennato altrove, dobbiamo renderci conto di una cosa: la guerra principale in cui attualmente Satana dà il meglio di sé è nella geniale e perversa manipolazione dei media. A Dio piacendo ce ne occuperemo sempre più a fondo, ma intanto restiamo saldi e non andiamo dietro a tutto; abituiamoci a pensare, controllare e…. a pregare sempre lo Spirito di Dio che ci mandi il dono del discernimento.

 

 

Vai all'indice di "pensare... usa la testa!"   -   Home

 

[1] Vedi l’indice della nostra rubrica news flash: http://www.ilritorno.it/News%20Flash/index_nf.htm

[2] Ansa  2009-07-23 21:36

[3] L’articolo in http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=6120 per chi lo volesse leggere è da prendere con le molle. Le accuse sono fatte con dovizie di particolari, e da persone addentro, ma qualcuno sospetta che gruppi potenti di lobby politiche USA possano potenziare amplificare certe accuse ecologico-sociali-politiche per farne un’arma razziale contro l’attuale presidente americano.

 

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica - vedi AVVERTENZE