Brevi INFORMAZIONI SUL cammino di ”espansione spirituale” - cenni generali - cenni pratici

 RR-aggiornam (21-3-12) 16-4-13

 

 

 

 

Cenni generali

Nessuna etichetta, nessuna divisa, nessuna appartenenza se non a Dio solo, in una crescita continua tra le Sue dita, non classificabile. Una metamorfosi continua in cui il nostro "Io" si abbandona sicuro e non chiede più ragioni al suo cambiare.

Immaginiamoci come delle piantine in un vivaio. Il nostro Giardiniere, Gesù, segue la nostra crescita ed alla giusta stagione ci trapianta in un nuovo vaso più grande.

E’ così l’espansione: una dimora interiore sempre più grande per crescere nel giardino di Dio. Le nostre radici affondano nella terra e nel tempo… inconscio, spazio, abbandono… In noi vi è il ricordo della creazione, quando il primo seme dell’uomo ebbe vita al soffio dello Spirito di Dio. I nostri rami si innalzano verso il cielo, le foglie vivono della luce del sole, il futuro è nei nostri occhi nella speranza presentita di un abbraccio sempre più vicino… L'espansione spirituale è allora una trasformazione continua, un movimento interiore sospinto dalla creatività di Dio nell'uomo per avvicinarlo a Sé nell'eternità.

Pensate a quando toccate con la mano una distesa d'acquaimmaginate il dito di Dio che si posa nell'oceano del nostro inconsciosi formeranno dei cerchi in movimento di diametro crescente… E' la trasformazione della nostra anima, la sua espansione in tutte le direzioni (escluso il peccato) sotto la grazia di Dio. "Il Padre mio opera sempre, ed anch'io opero" dice Gesù (Giov. 5:17). Pensate a questa mano che ci tocca… La potenza incontenibile di Dio che si avvicina all'umano e lo trasforma. Non saranno dei semplici cerchi ma a volte saranno dei turbini, delle tempeste nel nostro cuore. "Non vi conformate a questo mondo, ma lasciatevi trasformare da Dio mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la buona, accettevole e perfetta volontà di Dio" (Rom.12:2). Può spaventare indubbiamente un abbandono così totale; eppure non esiste un modo diverso di amare se non con un abbandono completo a Dio: "Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza" (Marco 12:30); “ [L’amore di Dio] soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa” (1 Cor 13:7).  

Se il nostro amore è grande potremo lasciarci andare verso Dio e superare la paura dell'incertezza, vivendo finalmente solo di fede. 

Ma ne siamo davvero capaci? Quanto crediamo di aver fede e quanto invece ci appoggiamo all'umano?

A volte persino la nostra chiesa può diventare un idolo, persino la Scrittura può essere idolo  quando è solo efficientismo e legge; ed a volte anche la preghiera può divenire un'espressione vuota e razionalizzata…  ma tutta questa distorsione è solo la nostra paura di lasciarci trasformare da Dio; è la paura dell'abbandono totale a Dio. 

"Il Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo" dice Gesù (Mat. 8:20)i processi di espansione spirituale sono un cieco "incosciente" abbandono tra le braccia di Dio.

Una metamorfosi, un crescere "di fede in fede" nella maturità della conoscenza, fino a capire che nulla più conosciamo se non solo Cristo Risorto.

In questa crescita senza fanatismi o settarismi, fuori dalla polemica dottrinale delle denominazioni, lontani dalle diatribe teologiche, ma vicini ai silenzi di Dio, siamo tutti invitati. Parliamone. Come fratelli veri. 

 

 

L’”espansione spirituale” in pratica

Un missionario vi seguirà per corrispondenza finché lo riterrete opportuno o finché sarà necessario. Non c'è un vero e proprio limite di tempo; molto dipende dal grado di spiritualità che uno si sente di voler raggiungere.

Si tratterà di pianificare degli “spazi d’ascolto” nell’arco della giornata o della settimana; ed in questi predisporsi alla lettura e “all’ascolto” di brevi frasi bibliche che vi verranno proposte. Attraverso la meditazione dei contenuti che toccherà alcuni punti essenziali del Vangelo, si aprirà il cuore direttamente all’ascolto dello Spirito di Dio che, unica nostra Guida, ci indicherà come ricostruire la nostra persona. Lo spirito nostro si aprirà gradatamente ed in questa crescita verso Dio (espansione) troverà consapevolezze e pace interiore nell’attesa del ritorno di Gesù.

 

AVVERTENZE: Siamo cristiani evangelici ed evitiamo accuratamente fanatismi settarismi ed ogni forma di esoterismo. Non facciamo proselitismo; ognuno segua la chiesa cristiana che più è vicina alla sua  maturità. Non vogliamo creare dipendenze e l'eventuale cammino di espansione con noi, gratuito, su vostra richiesta, durerà quanto necessario per poter riscoprire la spiritualità di Dio da molti dimenticata. Divenire inutili è un nostro obiettivo.

Il Signore vi benedica e ci aiuti a servirLo.

(email mispic2@libero.it )

 

 

 

 


 
 Home

 

Questo sito ed ogni altra sua manifestazione non rappresentano una testata giornalistica sono scritti NON PROFIT, senza fini di lucro, per il solo studio biblico personale di chiunque lo desideri - vedi AVVERTENZE